Perché mi piace il rugby!

domenica, 1 gennaio 2012

 

Se dovessero chiedermi: perché ti piace così tanto il rugby? Risponderei così:

Perché piace ai miei figli che sono due ma fanno un casino per casa che sembrano quindici.

Perché mia moglie ha tre fratelli e nel conoscere lei, ho conosciuto anche loro e a rugby già ci giocavano.

Perché a questo punto, il rugby, è una questione di famiglia. Perciò, qualunque sia il campo, mi sento sempre di casa.

Perchè ne condivido i valori, i principi fondamentali. Quelli che provi a mettere in pratica nella vita di tutti i giorni. Almeno ci provi.

Perché mi piace il rapporto che si crea con l’avversario. Più che durante, diciamo, dopo la partita. E quello con l’arbitro. Prima, durante e dopo. Quando scambi due parole mentre lui si libera dal ruolo e dalla solitudine.

Perché mi affascina e su questo non c’è dubbio, l’avanzare, il guadagnare terreno, conquistando metri di campo, passando la palla al compagno che sta sempre un attimo più indietro.

Perché ti senti fratello di tanti come te. Ché di quell’ovale, che sappiamo bene  non è solo una semplice palla, sono innamorati. Che quasi non conosci. Dei quali non rammenti, a volte,  neanche il nome. Che forse vi siete già visti. In qualche campo. Durante un terzo tempo. Che però, è bastata quell’unica volta, quella che adesso non ricordi, per diventare amici.

Perché mi piace la gente semplice. E alla gente semplice tocca sempre sudare. Per guadagnarsi una porzione di spazio. Così come in campo.

Perché mi piacciono i testardi. Che non si arrendono mai. Che ottanta non sono minuti ma giornate. Passate a spingere. Senza mai arretrare.

Perché mi piace la musica che si sprigiona quando gli avanti, in mischia,  impattano. E su di essi, il vapore dei fiati si addensa in una piccola nuvola.

Perché il rugby è un mondo. Composto da donne e da uomini. Dalle loro idee. Dal loro lavoro. Dagli sforzi comuni. E in questo mondo ce ne vogliono tanti. Qualunque sia la cosa che si voglia fare. Anche quella più semplice.

Ecco perché mi piace il rugby!

Pin It