1 Novembre 1823

giovedì, 24 aprile 2008

 

Corri , Will. Corri. Non fermarti. Schiva l’avversario. Senti il suo fiato addosso. Ancora uno strattone. La stoffa cede, si strappa. Lui rimane lì, a guardare. Con un lembo della tua maglia in mano. Pomeriggio. Il cielo grigio. Una partita tra ragazzi. Compagni di classe. Non ai piedi, la palla è incollata alle mani. Ti sei stancato di aspettare. Ora è tua. Quasi non ci credi. Ti buttano a terra. Solo un attimo. Le ginocchia sporche di fango.

Sù,di nuovo, di corsa. Verso l’altra parte del campo. Ecco la linea. Due, ti sbarrano la strada. Vorresti aver imparato a volare. Improvviso il dolore. In bocca. Il sangue. L’ultima finta. Forse è fatta. Dai. Sì. Bravo Will, è meta! E’ la prima meta!

 

a William Webb Ellis

Pin It